Accessibilità web

Il “GURU” che è in te!

Accesso ai contenuti per tutti!

“Non ti chiedo di credere negli altri. Quello è solo il risultato di una mancanza di fiducia in se stessi.” OSHO

Il web è nato per essere fruibile e accessibile da ogni utente, senza alcun limite fisico, economico, tecnologico, ci sono tuttavia delle limitazioni che ostacolano la nostra realtà da questo concetto, qualsiasi prodotto che sia un programma o un sito web deve essere progettato e programmato con requisiti specifici che rendono fruibile ed accessibile il prodotto a utenti diversamente abili.

Nel nostro paese vige una legge ben precisa che detta le disposizioni per favorire l’accesso ai soggetti disabili agli strumenti informatici è la Legge Stanca 04/2004.

Con il termine di Accessibilità si identifica la possibilità di avere accesso con facilità da parte di utenti diversamente abili a contenuti di qualsiasi tipo o forma che siano contenuti testuali, immagini, video ecc..

Nello specifico i soggetti diversamente abili vengono identificati soprattutto in soggetti con difficoltà visive, tali utenti utilizzano ausili informatici hardware o software, che permettono di navigare e quindi di fruire delle informazioni contenuti all’interno di software e/o siti web, esempio su tutti è il software screen reader un’applicazione software che identifica ed interpreta il testo mostrato sullo schermo di un computer, presentandolo tramite sintesi vocale o attraverso un display braille.

I pilastri ispiratori dell’accessibilità web sono:

  • La percepibilità: le informazioni e i componenti dell’interfaccia utente devono essere presentati in modo che possano essere fruiti attraverso differenti canali sensoriali.
  • L’utilizzabilità: i componenti dell’interfaccia utente e i comandi in essa contenuti devono essere utilizzabili senza ingiustificati disagi o vincoli per l’utente.
  • La comprensibilità: gli utenti devono poter comprendere le modalità di funzionamento dell’interfaccia e le azioni in essa contenute necessarie per ottenere servizi e informazioni.
  • La Robustezza: il contenuto deve essere abbastanza robusto da poter essere interpretato in modo affidabile da una vasta gamma di programmi utilizzati dall’utente, comprese le tecnologie assistive.

I nostri esperti IEAS Internet European Accessibility Syllabus e tecnici informatici sono in grado di progettare postazioni multimediali e programmare software o siti web accessibili sotto legge Stanca 04/2004 che rispettano i requisiti tecnici di accessibilità e rispettano i Criteri di successo delle WCAG 2.0.

“Cosa ti dirò? Ascolta le stelle nel cielo. Voglio dire le stesse cose che esprimono le loro luci silenziose e danzanti. Desidero dire che qualsiasi cosa esista è al di là del potere della parola, al di là della portata dell’ascolto.” OSHO

“Ti sorprenderà sapere che tutto ciò che vedi è stato inventato da persone giocose, non dalle persone serie. Le persone serie sono troppo orientate verso il passato, continuano a ripetere il passato, perché sanno che funziona. Non sono mai inventive.” OSHO

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.